Quali sono le stufe a pellet migliori?

Quali sono le stufe a pellet migliori?

Quali sono le stufe a pellet migliori sul mercato? Di apparecchi ottimi ce ne sono davvero tanti e in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di esigenza. Insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Come fare dunque? Su quali modelli puntare?

In primis è bene sottolineare che, se hai deciso di riscaldare la tua abitazione attraverso una stufa a pellet, hai già preso la prima decisione giusta. Si tratta, infatti, della soluzione migliore che potessi trovare in quanto è sicuramente quella:

  • più economica,
  • più pratica
  • più ecologica

Le stufe a pellet, infatti, sfruttano un combustibile particolare, detto appunto pellet, che viene ottenuto dalla segatura essiccata e compressa addensata. Tale combustibile si reperisce facilmente, ha un costo piuttosto basso e durante la combustione non emette fumi inquinanti perché non è realizzato con colle particolari, coloranti e quant’altro.

Oltre a questo le stufe a pellet sono più sicure delle normali stufe a legna e più potenti e in grado di consumare meno rispetto quelle elettriche.

La domanda, però, resta solo una: quali sono le migliori? Sul mercato, come dicevamo, ci sono un sacco di modelli e marchi. Scegliendo le stufe a pellet Green Puros, però, puoi star certo di aver preso nuovamente una decisione giusta. L’azienda ha una esperienza pluriennale nel settore e dedica quotidianamente tutte le proprie energie per la ricerca, l’ideazione e la realizzazione di soluzioni all’avanguardia per il riscaldamento in modo da offrire prodotti che assicurino il massimo del comfort e del risparmio.

Quali stufe scegliere?

I modelli all’avanguardia sono numerosi. Ciascuno ha caratteristiche in grado di adattarsi a diverse esigenze. Le stufe a pellet migliori sono, però, sicuramente quelle che possono fare la differenza. Fra i modelli vi sono dunque:

  1. Titano Biconfort. Già il nome è una garanzia. Si tratta di una stufa a pellet di grande potenza che permette di riscaldare ampi spazi come locali pubblici e commerciali.
    Il braciere è autopulente e in grado di mantenere costanti nel tempo le prestazioni agevolando la manutenzione.
    La doppia canalizzazione, infine, permette di riscaldare più ambienti gestendo anche ogni singola ventola.
    Fra i colori disponibili vi sono: rosso, bianco e nero. Su richiesta la stufa può essere realizzata anche in bronzo.
  2. Grazia Plus. Si tratta di una stufa a pellet che presenta linee semplici ed essenziali. Realizzata in acciaio verniciato, è disponibile nei colori standard: nero, bordeaux e bianco.
    Il colore dei rivestimenti laterali può essere personalizzato permettendo l’integrazione della stufa con qualsiasi stile di arredamento. La sua forma slim le permette di far capolino in qualsiasi ambiente e di adattarsi a qualsiasi soluzione.
  1. Giove Confort. Il modello ha migliorato, come se ci fosse bisogno, quelli della linea Giove andando a rendere questa stufa a pellet ancor più potente e prestante. Grazie alla canalizzazione è possibile utilizzarla per scaldare tutta la casa, anche se sviluppata su due piani, mantenendo una temperatura costante.
    Il tubo di canalizzazione fa cioè in modo che l’aria calda venga trasportata da una stanza all’altra senza alcuna dispersione. La Giove confort è, proprio per questo motivo, la soluzione ideale per le case su due o più piani.
  2. Saturno. Si tratta di una stufa a pellet di ultima generazione. Ideale per essere installata in case ad alto risparmio energetico. La sua forma la rende una dei prodotti più versatili e adattabili che vi siano sul mercato.

Leggi anche >> Qual è la marca migliore di stufe a pellet?

Per conoscere i prezzi delle stufe a pellet sopra citate, chiedere un preventivo o acquistare uno dei seguenti prodotti, contatta l’azienda Green Puros.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*